Trafilato di Giunco

Trafilato di Giunco
Trafilato di Giunco

 

MATERIALE

  • Trafilato di Giunco

QUALITA'

  • Qualità verde
  • Qualità blu

MISURE

  • 1,50 mm
  • 1,75 mm
  • 2,00 mm
  • 2,25 mm
  • 2,50 mm
  • 2,75 mm
  • 3.00 mm
  • 4.00 mm

LUNGHEZZA

  • 6' up (2 mt circa)
  • 8' up (2.5 mt circa)

 

 

PESO

  • Manelli da 250 gr
  • Manelli da 500 gr
  • Cartoni da 25 Kg

PROVENIENZA

  • Cina

 

Trafilato di Giunco: Ideale per la realizzazione di sedie intrecciate a mano (stile Thonet) si ricava dalla lavorazione del giunco. Elevata resistenza ed eleganza. Viene utilizzato da artigiani di alto livello per lavorazioni da intreccio di ogni genere.

Il trafilato di giunco, è un materiale pregiato ricavato dalla lavorazione della canne di giunco. ( Rattan ) Con il termine “ Rattan ” intendiamo identificare un’ampia  famiglia di piante tropicali presenti nella foresta Pluviale. Il processo di raccolta del trafilato di giunco ,la selezione, il taglio della canne di giunco richiede particolare attenzione ed intensi giorni di lavoro. Il trafilato di giunco proviene dall’Indonesia e viene lavorato a Singapore. Il trafilato di giunco si ricava dalla parte più esterna e pregiata della canne di giunco. In seguito posto con accortezza in cartoni speciali viaggia in container sulle navi e raggiunge ogni Paese del Mondo. Esistono in Estremo Oriente diverse qualità di trafilato di giunco. Due di queste sono le più pregiate: Il giunco “ Jahab ” ed il  giunco “ Lunthy ”dotati di una resistenza e durata straordinaria.  Questo materiale viene lavorato da mani esperte che danno vita a manufatti di genere unico. Un esempio tra tutti sono le classiche sedie modello “ Chiavarine ”, disegnate e prodotte nel nord-Italia, vengono richieste da ogni parte del Mondo e si caratterizzano per essere super leggere e robuste allo stesso tempo. I fili di giunco solitamente sono assemblati in matasse da 0,5 kg. Lo spessore del filo è di circa 0,65/0,70 mm. Le misure partono da 1,50 mm fino ad arrivare ad una larghezza  di oltre 4,00mm. La tecnica dell’impagliatura a mano ha radice profonde. L’intreccio del filo di giunco intorno alla sedia crea  effetti ottici unici. L’impagliatura  a “spicchi” oppure quella a “scacchi” sono i generi più diffusi nel mondo degli artigiani. Inoltre il classico “ disegno Vienna ” è l’intreccio per eccellenza prediletto dal cliente finale. Le sedute intrecciate a mano, rispetto a quelle classiche impagliate con la paglia di Vienna, richiedono ore  ed ore di lavoro. Questo spesso giustifica la differenza di prezzo sul mercato dei diversi modelli. La nostra azienda importa e commercializza in tutto il Mondo solo trafilato di giunco di altissimo livello.